L’attrezzatura di un fotografo: cosa dobbiamo portare con noi

L’attrezzatura di un fotografo: cosa dobbiamo portare con noi

Obiettivo stabilizzato Nikon
Obiettivo stabilizzato Nikon: vediamo insieme quale acquistare
3 Maggio 2018
fotografia macro gocce
Fotografia Macro: alcuni consigli per metterla in pratica
17 Maggio 2018
Show all

L’attrezzatura di un fotografo: cosa dobbiamo portare con noi

l'attrezzatura di un fotografo

La domanda che in molti si pongono è: qual è l’attrezzatura di un fotografo?

Oggi voglio aiutarvi ed aiutarmi a capire quale attrezzatura è necessario portarci dietro durante la nostra uscita quotidiana.

La primavera sta prendendo il sopravvento e noi appassionati di fotografia siamo pronti a trascorrere le nostre giornate immersi nella natura, tra i bellissimi paesaggi ed i borghi italiani.

Cosa dobbiamo portare nelle nostre uscite fotografiche?

L’attrezzatura di un fotografo: ecco cosa portare con noi

Ipotizziamo che abbiamo deciso di passare una bellissima giornata all’insegna della fotografia e di immergerci nel verde della natura.

1. Per prima cosa abbiamo bisogno di uno zaino fotografico affidabile, robusto e soprattutto capiente. Lo zaino non può mancare tra l’attrezzatura di un fotografo.

Come già detto nel mio precedente articolo il nostro zaino fotografico deve essere robusto con grandi cinghie e attacchi ben rifiniti a prova di strappo. Questo accessorio deve essere ben imbottito in modo da resistere agli urti e non far rovinare l’attrezzatura contenuta all’interno.

Da non sottovalutare la comodità. Dobbiamo portarci il nostro zaino dietro per l’intera giornata; se non siamo comodi la nostra giornata all’insegna della fotografica non sarà piacevole.

Altra caratteristica importante è la capienza; il nostro zaino deve poter contenere tutto il necessario di cui abbiamo bisogno per fotografare.

Facciamo molta attenzione alla scelta del nostro zaino fotografico.

2. Il secondo accessorio che non può mancare tra l’attrezzatura di un fotografo è una batteria di riserva. Non possiamo smettere di fotografare a metà giornata, dobbiamo avere la certezza di poter scattare tutto il giorno.

Grazie ad una batteria di riserva non corriamo il rischio di non poter scattare.

Un consiglio che posso darvi è quello di acquistare sempre batterie originali; sono più affidabili anche se il loro prezzo è più alto rispetto ad una non originale. Inoltre le batterie non originali potrebbero avere performance minori rispetto a quelle originali.

Oltre alle batterie potremmo acquistare anche un comodo battery grip.

Per chi non ne fosse a conoscenza, il battery grip è una impugnatura supplementare per le fotocamere reflex che contiene al suo interno una o più batterie di riserva. Il battery grip si inserisce nella parte inferiore della fotocamera utilizzando la filettatura per il treppiede. Attraverso dei contatti elettrici viene trasferita l’energia alla fotocamera e viene garantito il funzionamento dei comandi. (fonte Wikipedia)

3. Nel nostro zaino non deve mancare nemmeno un flash esterno da utilizzare, per esempio, per compensare le ombre su un volto di una persona oppure per illuminare un soggetto controluce.

Per quanto riguarda la scelta del flash io personalmente mi sono rivolto ad un flash dalle buone caratteristiche ma con un prezzo decisamente contenuto.

Per la mia Reflex Nikon D3200 ho scelto un Flash Neewer NW-565EX

4. Anche per il flash dobbiamo provvedere a dotarci di una serie di batterie supplementari. Io ho scelto le batterie ricaricabili Energizer AA-HR6 Extreme ed il relativo carica batterie.

5. L’attrezzatura di un fotografo che si rispetti deve includere una serie di obiettivi che coprano una modesta lunghezza focale in modo da diversificare le nostre fotografie.

Come già detto la scelta dell’obiettivo è molto importante, la stessa influirà sul risultato finale delle nostre foto. Possiamo acquistare un buon obiettivo grandangolo oppure un obiettivo zoom, un teleobiettivo o un obiettivo a focale fissa.

Il Grandangolo: quando utilizzarlo e quando farne a meno

L’acquisto finale dipenderà dalla tipologia di fotografia che amiamo fare; di solito un fotografo cerca di coprire una lunghezza focale che va dagli 8-10 mm fino ai 200-300 mm.

6. Inseriamo nel nostro zaino anche un panno per la pulizia. La povere, dopo un intenso giorno di cammino, potrebbe inserirsi all’interno della nostra macchina fotografica. Dobbiamo essere pronti a mantenere pulita la nostra attrezzatura.

Vi ho illustrato quali passi eseguire per effettuare un’accurata pulizia della nostra macchina fotografica. 

Come pulire la macchina fotografica: vediamolo insieme

7. Un’intera giornata passata a fotografare ci permetterà di portare a casa moltissimi scatti. Come ben sappiamo le schede di memoria potrebbero rovinarsi; non dobbiamo mai affidare tutto il nostro lavoro ad una sola scheda. E’ buona norma suddividere le nostre fotografie in più schede in modo da essere sicuri di non perdere il lavoro svolto.

8. Affidiamo la nostra macchina fotografica ad un buon cavalletto. Per le fotografie a lunga esposizione, o per le doppie esposizioni dobbiamo avere la certezza che la nostra macchina fotografica sia stabile.

Scegliere un cavalletto economico di dubbia qualità potrebbe indurre a far oscillare la nostra macchina fotografica e nelle nostre foto potrebbe comparire l’effetto “micromosso”.

9. Per evitare il “micromosso” durante lo scatto oltre ad acquistare un buon treppiede, possiamo acquistare un telecomando per lo scatto da remoto. Collegandolo alla nostra reflex faremo in modo di non muoverla ottenendo così foto perfette.

Ne esistono diversi modelli, sia ad infrarossi sia a filo. La scelta dipende dal vostro utilizzo; io per la mia ho acquistato questo modello:

Naturalmente prima di uscire a fotografare accertiamoci che sia bel tempo. Nel caso ci sorprenda la pioggia possiamo inserire nel nostro zaino una protezione impermeabile che protegga la nostra reflex.

Ecco l’attrezzatura di un fotografo

Siamo pronti per la nostra uscita fotografica.

Questi sono tutti gli accessori che di solito porto con me nelle mie uscite fotografiche. Voi avete qualche altro accessorio che portate sempre con voi?

l'attrezzatura di un fotografo

Qual è l’attrezzatura di un fotografo che secondo voi non dovrebbe mai mancare? Scrivetelo nei commenti che lo aggiungerò all’articolo.

Se quanto scritto vi è piaciuto vi chiedo di condividerlo sui vostri social.

Condividi questo contenuto
Giulio
Giulio
Content Editor e SEO Copywriter con la passione della Fotografia. Amo stare in compagnia e trascorrere il tempo con la mia macchina fotografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *