Come scattare una Fotografia Panoramica | ScattoinGrandangolo
Obiettivo per la fotografia notturna
Quale obiettivo scegliere per la fotografia notturna
2 Agosto 2018
come utilizzare il filtro polarizzatore
Filtro polarizzatore come utilizzarlo al meglio
23 Agosto 2018
Show all

Consigli per scattare una fotografia panoramica

come scattare una fotografia panoramica

Che bello trovarsi davanti un bellissimo panorama ed immortalarlo con la propria macchina fotografica. Non è sempre così facile;  a volte il risultato non è dei migliori.

In questo articolo voglio illustrarti alcune dritte e consigli su come scattare una fotografia panoramica.

Come scattare una fotografia panoramica

come scattare una fotografia panoramica

Innanzitutto devi sapere che la fotografia panoramica è una particolare tecnica fotografica che mette insieme più scatti, orizzontali o verticali per creare, grazie ad appositi strumenti e software, una grande immagine d’insieme.

La fotografia panoramica si divide in

  • Immagini inferiori a 180°;
  • Panorami a 180°;
  • Panoramiche a 360°;

in relazione all’angolo di campo.

Strumenti necessari per la fotografia panoramica

Vediamo adesso gli strumenti che dovrai avere con te per scattare fantastiche fotografie panoramiche.

Fotocamera: naturalmente è alla base di tutta la tua attrezzatura. Una buona macchina fotografica che permetta l’uso delle funzioni in modalità manuale.

Obiettivo: un buon obiettivo con una buona luminosità è più che sufficiente. Per scattare foto panoramiche utilizzo il mio fedelissimo Samyang 14mm f2.8 fisheye. Molti fotografi realizzano i loro scatti con focali intorno ai 21mm. Molto dipende anche dalla soggettività del fotografo.

Treppiede: un treppiede ti permetterà di avere la fotocamera perfettamente in “bolla”. Come ti ho sempre detto bisogna scegliere un treppiede robusto per sopportare il peso della tua macchina fotografica.

Poi ci sono quei strumenti consigliati che ti verranno in aiuto durante la tua sessione fotografica.

Per esempio puoi dotarti di una Piastra Nodale. Grazie a questo accessorio andrai ad eliminare l’errore di parallasse. La piastra arretra la fotocamera e posiziona la lente sopra al punto nodale. Con questa configurazione l’allineamento tra oggetti in primo piano e sullo sfondo (parallasse) è garantito.

Con una buona testa panoramica è possibile impostare la fotocamera in modo da ottenere panorami perfetti a una o più righe (quindi orizzontali, inclinati verso l’alto o verso il basso) che verranno montati dai software senza errori.

Dopo aver visto l’attrezzatura necessaria possiamo passare alla pratica.

Come scattare una fotografia panoramica

come scattare una fotografia panoramica

Questa tecnica fotografica si può realizzare o con la fotocamera orizzontale o con la fotocamera verticale.

Solitamente si evita di scattare con la fotocamera in orizzontale perché ti ritroverai con file molto largo e basso. Decisamente meglio i panorami verticali.

Imposta la tua macchina fotografica in modalità Manuale e ricorda che in questa tipologia di fotografia le immagini devono avere tutte la stessa esposizione.

La modalità manuale ti consente, appunto, di avere sempre la stessa triade ISO – TEMPI – DIAFRAMMA.

Come per il paesaggio anche qui devi utilizzare diaframmi molto chiusi che andranno ad aumentare la profondità di campo; di giorno f/10 ma anche f/16.

Metti a fuoco nel punto più lontano ricordando di prendere il fuoco dove c’è contrasto, disattiva l’Auto Focus ed inizia lo scatto panoramico.

La difficoltà nella fotografia panoramica è l’impossibilità di vedere lo scatto finito nello scherma della tua fotocamera. Devi immaginare il risultato finale.

Per una buona riuscita del tuo scatto devi fare attenzione ad alcuni dettagli; non fotografare oggetti molto vicini, fai attenzione alle condizioni climatiche, il vento sposta gli oggetti, fai attenzione ai passanti, alle barche, agli aerei, e a tutto ciò che in movimento che andrebbe a creare effetti fantasma sull’immagine.

Posiziona il tuo treppiede, allinealo al piano orizzontale e monta su di esso la fotocamera.

Cerca di controllare gli errori di allineamento facendo corrispondere le linee nel mirino con l’orizzonte aiutandoti con la griglia o con la bolla.

Memorizza bene il punto di partenza ed il punto finale che vuoi fotografare. Se decidi di fare più riprese fotografa la tua mano per interrompere le sequenze e per ricordarti, una volta che sarai davanti al PC, la sequenza buona dei tuoi scatti.

Posiziona la fotocamera verso il punto di partenza a sinistra e scatta la prima foto; prendi un riferimento sulla parte destra quindi comincia a spostare fotocamera in senso orario mantenendo quel riferimento sulla sinistra. Questo in pratica significa che si sovrapporrà la nuova immagine con la prima di circa il 40%. Scatta una foto e ripeti questa procedura fino ad arrivare al punto finale.

Una volta conclusa la sessione di scatto controlla tutte le immagini sul display LCD almeno una volta per assicurarti di non avere alcun problema.

Post-produzione per le fotografie panoramiche

Una volta conclusa la tua sessione di scatto e dopo aver controllato le tue fotografie sarai pronto alla fase di post produzione.

Dovrai fondere le tue immagini mediante i vari software specifici. Io di solito utilizzo Photoshop.

Ti basterà seguire questi semplici passaggi:

  • avvia il programma senza immagini;
  • vai su file;
  • apri e carica la tua sequenza di RAW;
  • seleziona tutte le immagini (ctrl+a);
  • con tasto destro dai il comando “unisci come panorama

A questo punto il programma ti proporrà tre tipi di fusione; fai dei test per vedere quale preferisci per la tua composizione.

Una volta terminata la fusione Photoshop ti proporrà un nuovo DNG che potrai modificare e sviluppare a tuo piacimento.

Spero che questo articolo sia stato di aiuto per migliorare la tua tecnica fotografica per scattare fotografie panoramiche dio un certo livello. Ti chiedo di condividerlo sui tuoi social e di fare passaparola.

Condividi questo contenuto
Giulio
Giulio
Amante della fotografia e del buon cibo, occasionale degustatore di birra. Apple addicted. Content Creator e SEO Copywriter. Buon Viaggio tra le mie fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *