Come pulire la macchina fotografica: vediamolo insieme

Come pulire la macchina fotografica: vediamolo insieme

obiettivo stabilizzato
Obiettivo stabilizzato e non stabilizzato: differenze
8 Febbraio 2018
RAW o JPEG quale formato
RAW o JPEG quale formato per le nostre foto?
22 Febbraio 2018
Show all

Come pulire la macchina fotografica: vediamolo insieme

Come pulire la macchina fotografica

Come pulire la macchina fotografica: ecco i consigli da seguire

Abbiamo scelto la nostra macchina fotografica; adesso passiamo le giornate all’aria aperta per scattare e fare prove su prove. State ottenendo buoni risultati?

Dovete sapere che la nostra macchina fotografica è soggetta a polvere e sporcizia varia. Dobbiamo ricordarci di non far accumulare la polvere né all’esterno, né all’interno della stessa e di effettuare una pulizia accurata della nostra Reflex.

 Vediamo insieme come pulire la nostra Reflex

Molte case produttrici di Reflex hanno sperimentato sistemi di pulizia del sensore automatici che purtroppo si sono rivelati insufficienti, causa errore nel loro utilizzo.

Se, per esempio, la nostra macchina fotografica ha un sistema di rimozione della polvere che viene eseguito meccanicamente, dobbiamo ricordarci di tenere dritta la reflex, finché il processo di pulizia non si conclude, in modo da non far depositare la polvere su altri componenti interni.

In poche parole se nella nostra macchina fotografica c’è della polvere non recente dobbiamo fare un bel ciclo di pulizia.

In rete ci sono moltissimi tutorial per la pulizia della reflex; tuttavia non mi sento di consigliarvi un livello di pulizia molto avanzato. Possiamo, per esempio, utilizzare dei kit di pulizia reperibili ovunque e seguire dei piccoli e pratici consigli.

Dobbiamo ricordarci che, se la nostra macchina fotografica è in garanzia, e noi la danneggiamo rischiamo di perdere ogni diritto su di essa; quindi dobbiamo fare molta attenzione quando eseguiamo tali operazioni.

Pulizia macchina fotografica: ecco alcune cose da non fare

  • soffiare con le labbra sul sensore anziché usare la pompetta (facile che la saliva ci finisca sopra);
  • utilizzare bombolette ad aria compressa anziché la pompetta (il sensore può danneggiarsi, sia perché l’aria è espulsa troppo forte, sia perché contengono minime tracce di umidità dovute al gas liquido);
  • usare un pennello di altro tipo, per esempio quelli per dipingere, anziché un pennello specifico per la pulizia della reflex;
  • usare per la pulizia esterna sapone, detergenti o alcol.

La macchina fotografica andrebbe pulita periodicamente. Le parti esterne si sporcano facilmente. Dovremmo procedere alla pulizia soprattutto quando facciamo un eccessivo “togli e metti” degli obiettivi, a maggior ragione se abbiamo fotografato all’aperto in zone molto polverose o sabbiose.

Dobbiamo imparare a proteggere la nostra fotocamera.

Per quanto riguarda il sensore potremmo notare la presenza di polvere o granelli di sabbia quando andiamo a scattare una fotografia al cielo o ad un foglio bianco; la foto presenterà delle macchie.

Si tratta di granelli di polvere che verranno via con la pompetta. Dobbiamo cercare di non far accumulare la sporcizia perché questa potrebbe diventare un alone vero e proprio e saremo costretti a rivolgerci ad un centro specializzato.

Come pulire la nostra macchina fotografica – strumenti necessari:

  • piccolo panno in microfibra del tipo di quelli che si usano per pulire gli occhiali,
  • una pompetta ad aria, acquistabile nei negozi di materiale fotografico,
  • un pennello con setole morbide, da reperire negli stessi negozi di cui sopra.

Per tutta la scocca esterna possiamo utilizzare il panno in microfibra imbevuto con poche gocce d’acqua.

La stessa operazione la possiamo ripetere sullo schermo LCD (prima però soffiamo via con la pompetta la polvere grossolana, altrimenti lo schermo potrebbe rigarsi con lo sfregamento).

Per pulire il mirino, smontiamo la parte di gomma esterna e soffiamo via la polvere con la pompetta, infine passiamo il panno in microfibra sull’oculare e rimontiamo la conchiglia esterna.

Come pulire il sensore

  • Montiamo la fotocamera su cavalletto e teniamola sempre dritta;
  • Rimuoviamo l’obiettivo; ricordiamoci di non toccare mai con le dita lo specchio;
  • Utilizziamo la pompetta per soffiare via la polvere da tutte le componenti che ci troviamo davanti, anche dallo specchio;
  • Prendiamo il tappo della fotocamera, puliamolo accuratamente e richiudiamola;
  • Accendiamo la fotocamera e attiviamo la voce del menù che ci permette di tenere lo specchio alzato (Vediamo nel manuale dove trovare questa funzione);
  • Riapriamo la fotocamera levando il tappo: possiamo notare che lo specchio è sollevato e, sotto, riusciamo a vedere il sensore;
  • Utilizziamo la pompetta sul sensore;
  • Spegniamo la reflex (lo specchio tornerà nella sua posizione da solo).

Come pulire la nostra macchina fotografica – Rivolgersi ad un professionista

Purtroppo non sempre il fai da te porterà a risultati da noi sperati e non sempre sarà privo di rischi.

Se lo riteniamo opportuno possiamo rivolgerci ai centri specializzati, i quali, spesso, sono diretta emanazione delle case produttrici di reflex digitali.

Il prezzo del servizio va dai 30 ai 50 euro, qualcosa di più se la macchina fotografica è full frame.

Come pulire la nostra macchina fotografica – Conclusioni

Tutte queste operazioni per la pulizia della nostra Reflex dobbiamo eseguirle tenendo conto di alcuni particolari accorgimenti, come indossare un abbigliamento che non faccia volare peli nell’aria, tenere i capelli fermi con un fazzoletto ecc.

Le operazioni di pulizia fai da te, in generale, non sono prive di rischi, quindi dobbiamo prestare la massima cautela.

Oltre a ciò, c’è da considerare che esiste polvere e polvere.

Quella più persistente può essere rimossa solo con interventi mirati dei professionisti. Quindi per la pulizia interna, a prescindere, il consiglio è quello di rivolgersi a un centro specializzato.

Spero che questo articolo sia stato utile. Adesso vi chiedo: quali sono le vostre esperienze in merito alla pulizia della reflex e del sensore? Fatelo sapere nei commenti.

Condividi questo contenuto
Giulio
Giulio
Content Editor e SEO Copywriter con la passione della Fotografia. Amo stare in compagnia e trascorrere il tempo con la mia macchina fotografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *