Come ottenere lo sfocato nelle fotografie - ScattoinGrandangolo

Ottieni un bell’effetto sfocato per la tua fotografia

come fotografare le stelle
Come fotografare le stelle: ecco un semplice tutorial
24 Maggio 2018
come scegliere la nuova macchina fotografica
Ho deciso di cambiare corpo macchina. Si ma quale?
7 Giugno 2018
Show all

Ottieni un bell’effetto sfocato per la tua fotografia

come ottenere lo sfocato nelle fotografie

In questo articolo ti voglio spiegare come ottenere lo sfocato nelle fotografie.

Hai sicuramente notato che una fotografia con un soggetto a fuoco e lo sfondo sfocato risulta molto più bella rispetto alla stessa foto che mantiene tutti i piani ben a fuoco.

Come ottenere lo sfocato nelle fotografie

Ottenere questo bellissimo effetto riuscirà a rendere la tua fotografia più professionale e più artistica e lo sfondo ben sfocato potrà aiutarti a:

  • isolare il soggetto a fuoco e metterlo in risalto concentrando l’attenzione su di esso;
  • nascondere uno sfondo brutto quando non possiamo cambiare prospettiva;
  • condurre lo sguardo del nostro osservatore al centro della fotografia;
  • aggiungere un senso di mistero alla nostra foto;
  • creare uno sfondo davvero piacevole inserendo fonti di luce sfocate che assumeranno la forma di cerchi ed ovali.

come ottenere lo sfocato nelle fotografie

L’effetto sfocato (bokeh, Fonte Wikipedia) lo potrai ottenere mediante una profondità di campo ridotta.

Come gestire l’apertura del diaframma in fotografia 

4 punti per introdurre e controllare l’effetto sfocato nelle nostre fotografie

Come ottenere lo sfocato nelle fotografie? Devi sapere che i fattori che più contribuiscono a controllare ed introdurre lo sfocato sono quattro:

  • apertura ampia,
  • lunghezza focale elevata,
  • distanza dell’obiettivo dal soggetto ridotta,
  • distanza del soggetto dallo sfondo ampia.

Questi fattori interagiscono tra di loro.

1) Apertura

Per ottenere un bell’effetto sfocato devi utilizzare un’apertura da f/4 in giù; più è basso il valore di apertura e maggiore è la porzione della tua fotografia che risulterà sfocata. Questo perché la profondità di campo sarà minore.

Fai attenzione ad utilizzare valori inferiori ad f/2; può accadere che gran parte della foto risulti sfocata, oppure se stai facendo un ritratto a f/1.8 potrebbe accadere di avere un occhio a fuoco ed un altro sfocato.

Devi fare molta attenzione a dove posizioni il punto di messa a fuoco.

2) Lunghezza focale

Se utilizzi una lunghezza focale inferiore a 70 mm è difficile introdurre lo sfocato. Viceversa raggiungendo i 200/300 mm sarà molto più facile ottenere uno sfondo sfocato.

Per esempio posso dirvi che i fotografi sportivi, utilizzando obiettivi a focale fissa di 300/400 mm  riescono ad isolare perfettamente gli atleti pur essendo a molti metri di distanza.

3) Distanza dell’obiettivo dal soggetto e distanza del soggetto dallo sfondo

Questi due fattori interagiscono tra loro e determinano quanta parte di scena inquadrata risulterà sfocata.

Più il punto di messa a fuoco è vicino all’obiettivo più lo sfondo risulterà sfocato. Invece se lo sfondo si trova a poca distanza dal soggetto esso risulterà sfocato solo se l’apertura sarà molto ampia.

Quando vuoi fotografare un singolo punto di interesse (quindi non parliamo di paesaggio) devi cercare di posizionarti sempre più vicino possibile al soggetto.

Avrai modo così di scegliere diversi valori di apertura e di lunghezza focale.

Più ti allontanerai dal soggetto più sarai costretto ad utilizzare valori di lunghezza focale sempre più alti e valori di apertura sempre più bassi.

Riassumendo

Un buon effetto sfocato lo si realizza quando:

  1. la distanza tra soggetto e sfondo è ampia;
  2. la distanza tra soggetto e fotografo è piccola;
  3. l’apertura è ampia;
  4. la lunghezza focale è alta.

Conclusioni

Conoscere l’attrezzatura ti permetterà di riuscire a controllare lo sfocato senza dover ricorrere a tentativi.

Come ho sempre ripetuto devi sperimentare. Utilizza oggetti di piccole dimensioni e prova a fotografare variando la distanza dell’oggetto messo a fuoco, la distanza dello stesso rispetto al resto degli oggetti, l’apertura e la lunghezza focale.

come ottenere lo sfocato nelle fotografie

Una volta capito il concetto puoi iniziare a ripetere la tecnica all’aperto.

Con questi semplici consigli su come ottenere lo sfocato nelle fotografie riuscirai a migliorare la tua tecnica e dare un tocco di creatività alle tue fotografie.

Se questo articolo ti è piaciuto e ti è stato di aiuto ti chiedo di condividerlo sui tuoi profili Social.

Condividi questo contenuto
Giulio
Giulio
Amante della fotografia e del buon cibo, occasionale degustatore di birra. Apple addicted. Content Creator e SEO Copywriter. Buon Viaggio tra le mie fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *