Come fare una foto HDR: ecco i passi da seguire - ScattoinGrandangolo
come fare i ritratti
Come fare i ritratti: consigli per migliorare la composizione
5 Aprile 2018
come fotografare i paesaggi
Come fotografare i paesaggi: tecniche e consigli
19 Aprile 2018
Show all

Come fare una foto HDR: ecco i passi da seguire

come fare una foto hdr

Avete sicuramente sentito parlare molte volte di fotografia HDR. Alcuni di voi forse non sanno cosa vuol dire HDR. In questo articolo vi spiegherò passo passo come fare una foto HDR.

Cosa vuol dire HDR e come fare una foto in HDR

Partiamo dall’inizio. Cosa vuol dire HDR? High Dynamic Range che in inglese significa ampia gamma dinamica. Questa tecnica permette di creare immagini con livelli di illuminazione che vanno molto più in alto e molto più in basso di quanto sia possibile normalmente.

Dobbiamo sapere che l’occhio umano è in grado di percepire un contrasto massimo di circa 16384:1

Questo vuol dire che il nostro occhio è in grado di distinguere un valore massimo di luminosità fino a 16.384 volte maggiore del più basso valore di luminosità percepito. Si tratta di una misura relativa in quanto il nostro occhio è in grado di adattarsi.

Può tornarci molto utile ottenere fotografie con una gamma dinamica più elevata del normale.

Vediamo come fare una foto HDR

Questa tecnica consiste nel combinare diverse foto, acquisite a valori di esposizione diversi. Se vogliamo ottenere una fotografica HDR dobbiamo scattare un numero dispari di foto; almeno tre nel seguente modo:

  • la prima foto avrà l’esposizione corretta, cioè quella che useremmo normalmente,
  • le altre saranno per metà sovraesposte e per metà sottoesposte.

E’ importante sottolineare che per una foto sovraesposta ce ne dovrà essere una sottoesposta dello stesso valore, quindi dello stesso numero di stop.

Ad esempio se volessimo creare una foto HDR partendo da cinque scatti dovremo produrre in sequenza una foto con l’esposizione corretta, una sovraesposta di uno stop, una sovraesposta di due stop, una sottoesposta di uno stop ed infine una foto sottoesposta di due stop.

come fare una foto hdr

Foto Corretta

come fare una foto hdr

Foto Sovraesposta di uno Stop

come fare una foto hdr

Foto Sovraesposta di due Stop

come fare una foto hdr

Foto Sovraesposta di tre Stop

come fare una foto hdr

Foto Sottoesposta di uno Stop

come fare una foto hdr

Foto Sottoesposta di due Stop

come fare una foto hdr

Foto Sottoesposta di tre Stop

In questo articolo possiamo trovare le nozioni fondamentali per ottenere la giusta esposizione in fotografia.

Questi scatti ottenuti andranno poi combinati utilizzando un software apposito. Io solitamente utilizzo Photoshop.

Strumenti necessari per realizzare foto HDR

Vediamo ora gli strumenti necessari per fare foto HDR:

  • una macchina fotografica dotata del modo manuale o della funzione di compensazione dell’esposizione o della funzione auto exposure bracketing,
  • un treppiede,
  • il software per realizzare immagine HDR.

Alcune Reflex di ultima generazione dispongono della funzione che genera automaticamente un certo numero di scatti, che varia a seconda del modello di fotocamera, a differenti valori di esposizione.

Se questa funzione non è presente dobbiamo necessariamente utilizzare il modo manuale o la compensazione dell’esposizione in modo da poter impostare l’esposizione manualmente per ciascuno degli scatti che andremo a realizzare.

L’auto exposure bracketing è una funzionalità che ci fa risparmiare lavoro ma non è assolutamente necessaria.

Tutte le reflex digitali, le fotocamere bridge ed anche alcune digitali compatte dispongono del modo manuale o almeno della compensazione dell’esposizione, perciò la maggior parte dei fotografi può mettere in pratica questa tecnica.

Come per oltre altre tecniche di scatto anche qui il treppiede è fondamentale. Siccome gli scatti dovranno essere sovrapponibili scattando a mano libera potremmo introdurre differenti inquadrature non correggibili dal software.

Per quanto riguarda i software da utilizzare per l’unione degli scatti ce ne sono molti.

Come anticipato io utilizzo Photoshop, o meglio uno dei suoi plugin: Photomerge.

Ecco i passaggi da seguire per realizzare una foto HDR con Photomerge:

  1. Apriamo Photoshop e nella barra di ricerca clicchiamo su File –> Automatizza –> Photomerge;

come fare una foto hdr

2. Si aprirà una schermata come mostrato di seguito che ci permetterà di selezionare e caricare le nostre foto da unire;

come fare una foto hdr

3. Selezioniamo le foto dal nostro computer e spuntiamo la casella “Fondi le immagini” che si trova in basso, lasciando cliccata la casella Layout automatico sulla destra;

4. A questo punto il software farà tutti i passaggi in automatico. Una volta terminata questa operazione avremo la nostra foto unita da poter modificare a nostro piacimento.

Nulla di più semplice vero?

Altri software che possiamo utilizzare per foto HDR sono:

Come fare una foto HDR: conclusioni

Come descritto in questo articolo la tecnica HDR è uno strumento potente a disposizione del fotografo digitale che permette di creare immagini impossibili da ottenere con singolo scatto.

Dal punto di vista creativo, questa piccola guida su come fare una foto HDR ci permetterà di ottenere opportunità altrimenti non accessibili.

Altro consiglio che posso darvi è quello di non strafare. Realizzare foto troppo lontane dalla normale percezione dell’occhio farà sembrare quest’ultime troppo artefatte e non gradite.

Non necessariamente una tecnica più sofisticata permette di ottenere sempre foto più belle.

Di seguito vi lascio link ad altri siti che ci aiutano a capire come fare una foto HDR e ci mostrano foto in HDR davvero spettacolari:

Se l’articolo è stato di vostro gradimento condividetelo sui vostri social.

Condividi questo contenuto
Giulio
Giulio
Amante della fotografia e del buon cibo, occasionale degustatore di birra. Apple addicted. Content Creator e SEO Copywriter. Buon Viaggio tra le mie fotografie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *